[Archivio Tip]

 

  • di pubblicato il 28/11/2013

    Sin dalla prima versione, il .NET framework ha supportato l'utilizzo dei tipi enumerativi al fine di specificare e verificare dei flag, ma il framework .NET in versione 4 ha introdotto alcune novità che ne rendono l'utilizzo decisamente più comodo.

  • di pubblicato il 22/11/2013

    Ci sono scenari nei quali l'utente deve fornire al sistema un importo specificando sia un numero sia il codice della valuta, attendendo che il sistema dimostri di aver "compreso" l'input visualizzando l'importo correttamente formattato.

  • di pubblicato il 03/06/2010

    La versione 4.0 del framework permette di definire dei code contract sia per i membri di una classe, sia il contratto predefinito per una interfaccia mediante una serie di attributi. Parametrizzando opportunamente tali attributi, l'interfaccia può anche essere generica.

  • di pubblicato il 17/12/2007

    I compilatori "v2008" dei linguaggi C# e VB offrono una comoda feature chiamata object initializers, utile per impostare lo stato iniziale delle proprietà di un oggetto senza la necessità di implementare un apposito costruttore parametrico.

  • di pubblicato il 25/06/2007

    Introdotto nella versione 2.0 di C#, lo statement yield permette di enumerare facilmente un range di date

  • di pubblicato il 01/09/2003

    Solitamente una classe che implementa un'interfaccia ne definisce i membri tra quelli pubblici dell'interfaccia primaria. È possibile nascondere la definizione dei metodi delle interface secondarie dall'interfaccia principale della classe? Si, è possibile definire il metodo come privato e specificarne esplicitamente l'interfaccia di appartenenza.

  • di pubblicato il 09/05/2003

    Nella programmazione COM era interessante l'uso di MSScriptControl per poter integrare script esterni negli applicativi.

  • di pubblicato il 13/12/2002

    Una union è molto simile ad una struttura, con la differenza che può accettare solamente un valore alla volta.

  • di pubblicato il 13/09/2002

    Mentre per arrotondare esiste la classe Math che espone il metodo statico round, per il troncamento occorre ricorrere a qualche piccolo stratagemma.

  • di pubblicato il 31/07/2002

    La dichiarazione ref e out va specificata sia nella dichiarazione e sia nella chiamata del metodo.