[Archivio Tip]

 

  • di pubblicato il 03/09/2012

    Chi avesse provato ad installare il Code Contracts toolkit (al momento della scrittura, disponibile nella build 1.4.50813.1) per utilizzarlo con Visual Studio 2012 avrà notato che, anche se l'installazione è apparentemente terminata con successo, tale toolkit non risulta disponibile nelle proprietà del progetto.

  • di pubblicato il 21/02/2006

    Utilizzare IIS per eseguire il debug delle applicazioni ASP.NET disabilitando l'ASP.NET Development Server integrato in Visual Studio 2005.

  • di pubblicato il 13/01/2006

    Sara' capitato a molti di dover rimuovere installazioni di versioni beta di Visual Studio 2005 o del framework 2.0 per installare la successiva beta o la versione definitiva, e sara' capitato a molti di ricevere messaggi di errore per installazioni corrotte o componenti non rimossi.

  • di pubblicato il 12/12/2005

    Tra le nuove funzionalità di ASP.Net 2.0 è presente la possibilità di utilizzare linguaggi diversi all'interno della stessa applicazione Web: per abilitare questa feature è necessario però predisporre il progetto con alcuni semplici passaggi.

  • di pubblicato il 30/10/2005

    Configurare Visual Studio 2003 per utilizzare la versione per VS2005 di MSDN Library

  • di pubblicato il 29/10/2002

    Molti di voi avranno senz'altro un modulo all'interno del quale avete raggruppato le routine general-purpose che normalmente utilizzate durante lo sviluppo ed includere queste routines è solitamente una delle prime operazioni svolte quando si inizia un nuovo progetto.
    Per fare questo con Visual Studio.NET si può utilizzare la voce Add Existing Item... del menu Project (oppure Ctrl+D).

  • di pubblicato il 17/10/2002

    Una delle funzioni più classiche nelle versioni di debug è quella per scrivere log, solitamente molto richiamata per avere dei log più dettagliati possibili. E quando si è finalmente pronti per passare alla versione definitva, la release, cosa fare di questi debug? Cancellare uno ad uno quelli di troppo? E se poi più avanti servissero ancora? Sicuramente un bel problema.

  • di pubblicato il 09/10/2002

    Quando si sta sviluppando una libreria di classi, sarebbe comodo che questa venisse automaticamente mostrata nella lista di quelle che Visual Studio .NET rende subito disponibili nel tab .NET della finestra dei riferienti da aggiungere, senza dover sfogliare le risorse per cercarla.

  • di pubblicato il 29/09/2002

    Vi è capitato di non avere più a disposizione l'intellisense nell'editing HTML di una web form?

  • di pubblicato il 05/09/2002

    Spesso abbiamo la necessità di inserire commenti nei nostri sorgenti per ricordarci una parte di codice da completare oppure semplicemente per mettere un "segnalibro" per un rapido riferimento; l'ide di Visual Studio .NET ci fornisce un grosso aiuto in questo senso.