Eventi>

Come l’Autismo può aiutare nel processo di design

Lingua: Italiano
Orario: 14:00  -  15:00

Siamo Serena, Gabriella, Laura e Loris, rispettivamente una UX designer, una pedagogista e due consulenti informatici Asperger appassionati di UX design. Con questo talk vorremmo introdurre ai partecipanti alla conferenza sia il mondo dell'Autismo, che i vantaggi che l'Autismo potrebbe apportare all'interno di un team di design.

Quello che presenteremo durante il talk è una descrizione generale di che cosa è l'Autismo, un racconto di come il design è stato introdotto durante un progetto svolto in un corso organizzato per persone autistiche, ma la parte fondamentale di questo talk, sarà la testimonianza di Laura e Loris che spiegheranno quale sia il valore aggiunto di avere una persona neurodiversa all'interno di un team di progettazione, non tralasciando anche le problematiche che una persona neurodiversa potrebbe avere e di cui le persone neurotipiche dovrebbero essere a conoscenza e saper affrontare.

Perché questo talk? Molte volte in materia di design si parla solo di soluzioni per persone con diversità, mentre quello che vorremmo fare noi è mostrare che in realtà queste persone possono essere parte integrante di tutto il processo di creazione di servizi e prodotti dedicati a loro, mostrando anche come ci possano aiutare a comprendere certe dinamiche che spesso vengono date per scontato.